Ancora un grande Record per Merli e la Osella FA30 LRM ad Ascoli (CIVM e CEM), ottima gara anche per Cubeda secondo assoluto e Lombardi con la “osellina” 1000!

24 Giugno 2018. Giornata memorabile per la Osella in occasione della trasferta di Ascoli, valida sia per il Campionato Italiano Velocità Montagna che per il Campionato Europeo.

Un ispirato Christian Merli ha fin dal sabato fatto capire i valori in campo con prove da record per poi perfezionare ancora la sua Osella FA30 Evo 3000 LRM gommata Avon ed offrirci una gara mozzaffiato con nuovo record 2.07”00 ottenuto in gara 2 con ovvia vittoria assoluta.

Ottima iniezione di fiducia in vista della gara di casa (Trento Bondone) del prossimo week end. Ottima gara anche per il pilota siciliano Domenico Cubeda che porta la sua Osella FA30 Evo sul secondo gradino del podio aggiudicandosi la solita sfida Con Magliona e la Norma, sia in gara 1 che gara 2, risultati utili per la rincorsa del titolo 2018.

Nell’ormai affollata classe 1000 della E2SC procede il positivo apprendistato di Achille Lombardi con la Osella PA21 JrB del Team Puglia, quarta gara e quarta vittoria con nuovo record abbassato di circa cinque secondi. Secondo di gruppo “moto” preceduto solo da una ben più potente 1600 con distacchi ormai minimi. Anche in questa occasione massima soddisfazione per le prestazioni delle coperture Avon.

Per tutti i protagonisti citati, pochi giorni di pausa e di nuovo all’opera sui mitici tornanti della Trento Bondone, certamente la gara più impegnativa della stagione per le caratteristiche del percorso che ne fanno una gara dura sia per i piloti che per le vetture.

 

By | 2018-06-26T10:01:45+00:00 24 giugno, 2018|

Osella Engineering utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.