3 aprile 2017. Christian Merli, pilota ufficiale Osella, ha già mosso i primi passi in pista con la rivista Osella FA 30 spinta dal propulsore Fortech 3000 V8. Vettura radicalmente modificata soprattutto nel retrotreno per ospitare il nuovo motore.

Il vero primo test in salita sarà domenica 9 Aprile in occasione della 26ª Salita del Costo in provincia di Vicenza. Dichiara Christian: “Con Enzo Osella è stato riprogettato l’intero retrotreno per poter alloggiare il nuovo propulsore. Abbiamo lavorato assieme ai tecnici torinesi per una decina di giorni. Quindi abbiamo seguito le fasi di assemblaggio del Fortech 3000 a Vicenza.

Nuovamente nella factory di Torino, dove, assieme a Giuliano Serafini e Fabio Cestaro della Evotech che seguirà la telemetria e la parte elettronica del mezzo, abbiamo seguito passo passo l’installazione ed il cablaggio del motore. Nozioni che ci serviranno quando saremo in giro per l’Europa per arontare il Campionato continentale”.

La FA 30 è stata riprogettata per alloggiare il nuovo Fortech 3000. Quindi s’è lavorato sulla ripartizione dei pesi ed alcune modifiche aerodinamiche. Le impressioni dopo il rodaggio in pista ad Adria: “Non abbiamo cercato i tempi, ma solo controllato che tutto funzionasse.

Un primo collaudo per testare la risposta del tremila e le reazioni della monoposto.

Ora disponiamo di maggior coppia a bassi regimi e questo era l’obiettivo iniziale, visto che è ciò che serve nelle cronoscalate. Si ricomincia daccapo. In pista abbiamo compreso le ulteriori modifiche da apportare, ma ora ci serve una gara in salita. Quello sarà il vero test, una gara di prova, dove si cercherà di verificare la potenzialità della macchina senza l’assillo del cronometro”.

Debutta anche il team “Blue City Motorsport” fondato per questioni logistiche e tecniche, utile soprattutto in vista del campionato Europeo della Montagna. Una struttura che ci permette di aumentare lo sta che seguirà vetture e piloti sui tracciati continentali, mentre la Scuderia sarà sempre la Vimotorsport”.

Torna in gara anche l’Osella PA 21 JrB 1000 con la quale il driver di Fiavè ha conquistato la vittoria assoluta alla sua prima gara, nella Cronoscalata Cividale Castelmonte 2016. Nelle gare europee, la “mille” sarà affidata al pilota monegasco Kris Antal, pilota che ha partecipato alla recente Pikes Peak, mentre nel CIVM, la Osella JrB 1000 sarà nelle mani dell’esordiente pilota altoatesino Lutz Spitaler. In alcune gare saranno della partita anche Luca Piffer e Matteo Moratelli”.

 

Calendario CEM 2017
23 aprile – Rechbergrennen (Austria), 7 maggio -38ª Rampa Internacional da Falperra (Portogallo), 14 maggio – 46ª Subida al Fito (Spagna), 4 giugno – Ecce Homo Sternberk (Repubblica Ceca), 11 giugno – ADAC Glasbachrennen (Germania), 2 luglio – 67ª Trento Bondone (Italia), 16 luglio – Limanowa (Polonia), 23 luglio – 34ª Dobsinsky Kopec (Slovacchia), 13 agosto – 57ª Course de Côte du Mont Dore (Francia), 20 agosto – 74ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 3 settembre – 23ª GHD Ilirska Bistrica (Slovenia), 17 settembre – 36ª Buzetski Dani (Croazia).